22 Luglio 2024 - 15:33

Messina, stato di agitazione dei dipendenti ATM

 

I sindacati delle sigle Uiltrasporti, Fit Cisl e Filt Cgil sono pronti alla mobilitazione e annunciano lo stato di agitazione del personale con una nota inviata all’Atm, al sindaco e all’assessore alla Mobilità, al Prefetto e alla Commissione di Garanzia sugli scioperi. Cosi recita la nota:

“Chiediamo a distanza di diversi giorni dall’incontro richiesto quali siano ad oggi le determinazioni sul bando di concorso già espletato per il reclutamento di 75 autisti tramite agenzia interinale. Ribadiamo la necessità di uscire dal precariato e della stabilizzazione della forza lavoro e la necessità di procedere in tempi brevi ad un bando ad evidenza pubblica per assunzioni a tempo indeterminato anche alla luce delle recenti novità legislative appena emanate dal nuovo governo tese a limitare l’uso eccessivo del lavoro a tempo determinato anche nel pubblico impiego e nelle società partecipate. La grave carenza di personale autista tuttavia impone l’immediata immissione di nuove risorse e la conferma di quelle già in opera , pertanto la via pare obbligata e si sollecita un immediato riscontro in merito alle intenzioni dell’Atm e dell’amministrazione comunale”.