18 Maggio 2024 - 21:13

Messina, Tavolo Tecnico a Palazzo Zanca per Discutere l’Inserimento del Ponte sul Territorio

Oggi, a Palazzo Zanca, si è tenuto un tavolo tecnico di confronto tra il Comune di Messina e la Società Stretto di Messina per esaminare gli aspetti relativi all’inserimento del ponte sul territorio. L’obiettivo principale dell’incontro è stato quello di promuovere un costante dialogo e confronto con la Città e di permettere al governo locale di avanzare nelle scelte strategiche previste.

Alla riunione hanno partecipato il sindaco Federico Basile, il vicesindaco Salvatore Mondello, il direttore generale Salvo Puccio, la dirigente Antonella Cutroneo e l’architetto Antonino Martella dei servizi Territoriali e Urbanistici del Comune, insieme al dirigente Antonio Amato del dipartimento comunale Servizi Tecnici. Dall’altro lato del tavolo, c’erano gli ingegneri responsabili dell’area tecnica della Stretto di Messina, tra cui Valerio Mele, Ilaria Coppa, Alessandro Micheli ed Eugenio Fedeli.

Durante l’incontro sono stati affrontati vari temi, tra cui:

  1. Collegamenti Stradali e Ferroviari: Si è discusso dei piani relativi ai collegamenti stradali e ferroviari in relazione al progetto del ponte.
  2. Viabilità e Cantieri: Sono state confermate le misure di mitigazione già individuate per l’apertura dei cantieri e si è previsto un ulteriore aggiornamento con il progetto definitivo.
  3. Opere Accessorie e Integrazione Territoriale: Si è parlato delle opere accessorie già previste nel progetto definitivo e di quelle che richiederanno ulteriori definizioni e approvazioni da parte del CIPESS (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile) in sede di progetto definitivo.
  4. Procedure Espropriative: Si è discusso dell’aggiornamento dello stato delle procedure espropriative con l’obiettivo di definire un percorso chiaro, trasparente, agevolato e vigilato per tutti i soggetti coinvolti.

L’incontro ha rappresentato un passo importante nel processo di pianificazione e realizzazione del ponte, mirando a garantire una stretta collaborazione tra il Comune di Messina e la Società Stretto di Messina nell’interesse della comunità locale e regionale.