24 Maggio 2024 - 19:24

Messina, viceministro dell’economia Maurizio Leo: “avviato un nuovo rapporto tra fisco e contribuente” [VIDEOINTERVISTA]

“Uno dei punti chiave della riforma fiscale è avviare un nuovo rapporto tra fisco e contribuente, come sappiamo esiste una tax gap, un’evasione fiscale che si attesta sempre tra gli 80 ed i 100 miliardi di euro quindi la lotta all’evasione non si è mai fatta serenamente perché abbiamo un sistema che penalizza molto i contribuenti” . Cosi il viceministro dell’Economia e delle Finanze Maurizio Leo a Messina, al Palacultura in occasione dell’inaugurazione di due circoli di Fratelli d’Italia.
“Noi vogliamo cambiare verso – prosegue- quindi fare in modo che ci sia un dialogo tra contribuente e amministrazione finanziaria, lo faremo con il concordato preventivo biennale. Oggi il fisco ha a disposizione tanti elementi per cui può fare una proposta al contribuente che, se si adegua, quello è il reddito che pagherà per due anni e non ci saranno ulteriori adempimenti da fare tranne quelli Iva, quindi se avrà un maggiore reddito nei due anni successivi pagherà quello che ha già definito con il fisco. Questa è la logica su cui vogliamo muoverci e fare in modo che non ci siano sanzioni pesanti come oggi abbiamo e si gestisca bene anche la fase della riscossione”.