Milazzo, Andrea Roncato atteso al Festival del Cinema Italiano

Il Festival del Cinema Italiano, alla sua prima edizione siciliana, vanta quest’anno una rosa di ospiti d’eccezione di fama nazionale. Fortemente atteso alla grande rassegna cinematografica l’esilarante ed eclettico Andrea Roncato. L’attore e comico, icona del cinema all’italiana, è in arrivo presto a Milazzo.

Personaggio cinematografico e televisivo molto amato dal pubblico, ha esordito nel duo “Gigi e Andrea”. Una attività cinematografica intensa, la sua, dalle numerose produzioni. Si è distinto lavorando con registi del calibro di Gabriele Muccino, Pupi Avanti e Paolo Virzì. E chi non lo ricorda nei cinepanettoni al fianco della coppia Boldi-De Sica o nei film di Fantozzi?

Il suo fitto percorso artistico è ben noto, ma forse non tutti sanno che, prima di approdare alla recitazione, conseguì la laurea in giurisprudenza. Dopo una breve parentesi musicale, terminata con l’esame di solfeggio al conservatorio, si è poi man mano affermato nel panorama artistico facendo ridere due generazioni.

La sua cultura, maturata tra i banchi di scuola e arrivata ai più alti livelli, quelli universitari, arricchita dalle tante vicissitudini di vita, lo ha portato a scrivere un libro. “Ti avrei voluto” è stato pubblicato nel 2008, anno in cui partecipa al film di genere drammatico dal titolo “Ho ammazzato Berlusconi”.

Dal 27 settembre al 1° ottobre, il Festival offrirà eventi, incontri, presentazioni, anteprime con attori e registri di fama nazionale. Vari eventi collaterali animeranno la cittadina siciliana e la prestigiosa rassegna. Entusiasta il regista siciliano Franco Arcoraci, direttore della prestigiosa rassegna, che abbiamo raggiunto per telefono. «Sono felice di essere riuscito in questa impresa – ha detto -. La mia terra merita tutto questo grande lavoro e di essere valorizzata. È il mio grande amore per la Sicilia a darmi tutta l”energia necessaria».