13 Giugno 2024 - 13:43

Milazzo, Il consigliere comunale Antonino Italiano lascia “Fratelli d’Italia”

Il consigliere comunale Antonino Italiano in una nota comunica la decisione di abbandonare “Fratelli d’Italia” della quale era un riferimento importante al punto da svolgere un ruolo determinante nell’ottobre del 2020 nella conquista di uno scranno al municipio da parte del partito della Meloni.
Italiano lascia il partito e aderisce al gruppo Misto mantenendo il sostegno all’Amministrazione Midili.
Nella nota ripercorrere il percorso politico, “iniziato nel 2019 – afferma – insieme all’on. Elvira Amata e che ha visto anche l’adesione dell’attuale assessore Beatrice De Gaetano.
“Sono stati anni sempre più belli, trovandoci accanto sempre più milazzesi che condividevano il nostro modo di fare politica e il modo di affrontare le problematiche milazzesi – scrive il consigliere -. Ad oggi sono passati diversi anni e non tutti gli obiettivi programmati sono stati raggiunti. Aver costruito un partito in una delle città politiche più importanti della Sicilia probabilmente non è bastato. Le esperienze della vita ci insegnano che tutte le cose belle hanno un inizio ed una fine. Ritengo pertanto che questo percorso, mio malgrado, ha raggiunto la fine. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli amici che mi sono stati vicini e ci hanno aiutato a crescere il livello del partito stesso, un particolare grazie all’on. Elvira Amata con la quale i rapporti sono e resteranno sempre di cordiale e sincera amicizia. Lascio la nave ad un altro capitano, convinto che sarà più bravo di me e sarò felice che questa nave che abbiamo costruito diventi un transatlantico. Continueremo insieme con gli amici che hanno condiviso questo percorso a sostegno di questa Amministrazione, per la crescita della nostra amata città, precisando che la mia collocazione nel gruppo misto di questo civico consesso”.