19 Maggio 2024 - 04:58

Montalbano Elicona, il 28 maggio torna “Cibus borghi”, nei giorni 2-3-4 giugno ancora festa con la manifestazione “Antichi sapori”

Nuovo appuntamento con Cibus Borghi, la manifestazione organizzata dal comune di Montalbano Elicona e da Eurofiere, che si propone di valorizzare la cultura gastronomica locale, le tradizioni medievali e le attrattive naturalistiche del comune nebroideo, tra i Borghi più belli d’Italia.
Dopo lo stop forzato dovuto alle avverse condizioni meteo delle settimane precedenti, che hanno obbligato gli organizzatori ad annullare l’evento per due domeniche consecutive, Montalbano Elicona si prepara per il prossimo appuntamento, che si preannuncia già ricco di novità.
Due i piatti del giorno di domenica 28 maggio: la sicilianissima pasta n’casciata e la porchetta, che i visitatori potranno gustare nel corso della giornata.
Presenti in piazza anche stand gastronomici, con la possibilità di assaporare i tipici cibi da street food o acquistare i prodotti locali, dalle provole ai dolciumi.
La calda atmosfera medievale del borgo ci accompagnerà anche nei giorni 2 – 3 – 4 giugno, per un lungo week end all’insegna degli “Antichi Sapori”. La manifestazione, che gode del patrocinio della Regione siciliana, Assessorato Regionale dell’ agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca, si sviluppa attorno ad una tematica tanto attuale quanto importante: “Dal seme alla tavola: la genuinità dell’agricoltura, cura del gusto e della tradizione” e punta a rafforzare la consapevolezza della necessità di una filiera controllata. Il territorio, dunque, punto di partenza di un lavoro volto a valorizzare i prodotti tipici dalla terra alla tavola, con uno sguardo alle tradizioni e l’altro all’innovazione.
Prodotto principe della tradizione di Montalbano Elicona è la nocciola, le cui caratteristiche e i cui benefici saranno oggetto di un interessante convegnodal titolo: “L’agricoltura al centro del dibattito. Proposte e strategie per la valorizzazione della corilicoltura “, che avrà luogo domenica 4 giugno alle ore 10:30 presso la sala convegni “Arnaldo da Villanova” del castello. Seguirà un momento di degustazione di prodotti tipici a base di nocciola.
«Con “Cibus Borghi”, e ancor di più adesso con l’evento “Antichi Sapori”, prosegue l’impegno della mia amministrazione nel promuovere Montalbano Elicona come centro di cultura, enogastronomia e tradizione». Queste le dichiarazioni del sindaco Antonino Todaro. «Ringrazio in particolare – prosegue il primo cittadino – l’Assessorato Regionale dell’ agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca per aver creduto nel nostro progetto, contribuendo a portarlo a compimento”.
Nel corso della manifestazione Cibus Borghi di domenica 28 maggio e durante il fine settimana dedicato ad “Antichi Sapori” sarà possibile visitare l’antico maniero (che rispetterà i seguenti orari di apertura: 9:30 – 13:30 / 14:30 -18:30) e i maggiori punti di interesse. In programma anche la possibilità di visite guidate del centro storico medievale e dell’altipiano dell’Argimusco, sito naturalistico ed archeologico, a ridosso della Riserva Naturale del Bosco di Malabotta. Previste due escursioni al mattino (con partenza alle 10:00 e alle 11:00) e due al pomeriggio (partenza alle 16:00 e alle 17:00).
Per le prenotazioni è necessario contattare l’ufficio turistico di Montalbano Elicona al numero 0941 678019.
Non mancheranno musica e animazione. Entrambi gli eventi vedranno la partecipazione di Radio Zenith, e di numerosi gruppi folk che si alterneranno per animare le giornate. Fondamentale il contributo delle associazioni partecipanti, che sapranno rievocare la tipica atmosfera medievale con giochi, falconeria e spettacoli in cui potranno essere coinvolti i visitatori. Per i più piccini, infine, saranno a disposizione angoli con giochi vari e gonfiabili.
“Le condizioni meteo avverse ci hanno fortemente penalizzato – afferma Giusy D’Amico, amministratrice di Eurofiere – ma il nostro impegno non viene meno. La macchina organizzativa è pronta a ripartire, per regalare ai visitatori giornate di spensieratezza, divertimento e gusto”.