25 Giugno 2024 - 00:27

Nascondeva droga tra gli ortaggi, venditore ambulante arrestato dai Carabinieri

Durante un servizio di routine per il controllo del territorio, i Carabinieri della Compagnia di Mistretta hanno arrestato un venditore ambulante palermitano di 41 anni, già noto alle autorità per reati precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato fermato mentre guidava la sua station wagon nel centro abitato da una pattuglia di Carabinieri della locale Aliquota Radiomobile di Mistretta. Il suo atteggiamento insofferente ha sollevato sospetti nei militari, che hanno proceduto con una perquisizione sul suo veicolo e sulla sua persona. Nel bagagliaio dell’auto, nascosti tra un notevole quantitativo di cipolle e agli, sono stati trovati 10 panetti di hashish, confezionati sottovuoto e con un peso totale di oltre un chilogrammo.

Dopo il suo arresto formalizzato in caserma, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa delle disposizioni dell’Autorità Giudiziaria. La droga è stata sequestrata e inviata ai Carabinieri del R.I.S. di Messina per le opportune analisi di laboratorio.