19 Giugno 2024 - 05:11

Oltre 100 specialisti a confronto sull’avanguardia siciliana dell’otorinolaringoiatria e chirurgia cervico-facciale

Oltre 100 specialisti a confronto sulle nuove frontiere chirurgiche, cliniche e terapeutiche con argomenti che riguardano tumori del rinofaringe, sordità, chirurgia del naso, deficit uditivi nei bimbi, riabilitazione uditivo-comunicativa, timpanoplastiche e protesi impiantabili, impianti cocleari e altri specifici. L’avanguardia medica siciliana riunita per un approfondimento scientifico particolarmente ricco e articolato, in occasione del 1° Congresso regionale dell’Associazione siciliana di otorinolaringoiatria, audiologia, foniatria e chirurgia cervico-facciale, in programma venerdì 14 e sabato 15 giugno all’Eolian Milazzo Hotel.
L’evento, accreditato con 10 ECM, è promosso dal presidente della Società italiana di Rinologia e del ricostituito Gruppo siciliano di Orl (otorinolaringoiatria) Francesco Galletti, direttore UOC Otorinolaringoiatria AOU Policlinico G. Martino di Messina: “L’incontro ha l’obiettivo di mettere insieme illustri relatori per confrontarsi sulle novità in campo medico – spiega Galletti – oggi è indispensabile un approccio multidisciplinare volto ad offrire ai nostri pazienti soluzioni capaci di migliorare la qualità della vita, specialmente su problematiche croniche, come molte delle patologie e disturbi oggetto di discussione”.
Alla cerimonia inaugurale, che avrà inizio venerdì 14 alle ore 15 e sarà moderata dalla giornalista Silvana Paratore, prenderanno parte: il sindaco di Milazzo Giuseppe Midili, la rettrice UniMe Giovanna Spatari, il direttore generale AOU Policlinico di Messina Giorgio Giulio Santanocito, i presidenti onorari del congresso, co-fondatori del Gruppo Siciliano di otorinolaringoiatria, Desiderio Passali (past president Società Mondiale di Otorinolaringoiatria), Salvatore Conticello e Giuseppe Maria Lentini.
Ad aprire le sessioni un ospite d’eccezione: Piero Nicolai, direttore della cattedra di ORL dell’Università di Padova e già presidente SIO (Società italiana di otorinolaringoiatria), il quale terrà una lectio magistralis sul carcinoma del rinofaringe.
Il meeting è patrocinato da Comune di Milazzo, UniMe, AOU Policlinico G. Martino, Società Italiana di Rinologia, Associazione Italiana Otorinolaringoiatri libero professionisti, SIO e Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Messina. Per info: Bisazza Gangi Viaggi e Turismo 090.675351.