14 Luglio 2024 - 13:32

On. De Leo chiede sconto del 25% sui voli nazionali per i siciliani che utilizzano l’Aeroporto di Reggio Calabria

L’onorevole Alessandro De Leo del Gruppo Misto ha sollevato una proposta significativa per migliorare l’accesso ai voli nazionali per i siciliani che utilizzano l’Aeroporto di Reggio Calabria. Attualmente, lo sconto del 25% sui voli nazionali è limitato agli aeroporti siciliani, escludendo quelli della Calabria che sono più vicini per i residenti di Messina e delle aree circostanti.

De Leo ha evidenziato che Messina, essendo la provincia più grande d’Italia senza aeroporto, si trova significativamente distante dagli scali siciliani più vicini: Catania, Comiso, Palermo e Trapani. Egli propone di estendere lo sconto anche ai voli nazionali che partono e arrivano a Reggio Calabria, facilitando così l’accesso e riducendo i costi per i cittadini siciliani che preferiscono utilizzare questo aeroporto.

L’iniziativa mira a garantire un trattamento equo per tutti i cittadini siciliani, indipendentemente dalla loro posizione geografica rispetto agli aeroporti regionali. De Leo ha anche sottolineato l’importanza delle recenti nuove tratte nazionali da e verso Reggio Calabria, che ampliano le opzioni di viaggio per i residenti della Sicilia.

Il parlamentare messinese ha posto l’interrogazione al Governo regionale, esprimendo la speranza che venga considerata l’estensione dello sconto come una misura per migliorare l’accessibilità e ridurre i costi dei trasporti aerei per i cittadini siciliani. Ha inoltre chiesto se siano previste ulteriori misure per facilitare la mobilità dei siciliani, specialmente per coloro che vivono nelle aree di confine della regione.

Infine, De Leo ha evidenziato la necessità di un passo ulteriore rispetto ai precedenti provvedimenti regionali, per rispondere alle legittime esigenze dei cittadini che lamentano i costi elevati delle tariffe aeree e chiedono un’effettiva agevolazione della mobilità.

L’iniziativa dell’onorevole De Leo si inserisce quindi in un contesto di miglioramento dell’equità nell’accesso ai trasporti aerei per i residenti siciliani, promuovendo una maggiore connettività aerea e riducendo le disparità geografiche nell’accesso ai servizi di trasporto.