24 Maggio 2024 - 15:50

Picchia compagna e sorella, arrestato a Messina

La polizia ha arrestato a Messina un uomo di 25 anni per lesioni. Avrebbe più volte minacciato e picchiato la compagna e la sorella.
L’uomo, che ha problemi di tossicodipendeneza, è stato anche denunciato per estorsione nei confronti della madre a cui chiedeva continuamente del denaro e per una rapina ad una rivendita di tabacchi da cui aveva ricavato la somma di 50 euro.
Durante un ultimo episodio ieri alla presenza di figli e nipoti minori, ha preso per il collo la compagna sbattendola contro il lavello e ha preso a calci e pugni la sorella. I poliziotti avvertiti dai familiari l’hanno quindi bloccato.