24 Maggio 2024 - 00:50

Salice, Biancuzzo chiede ripristino condotta fognaria

 

Il consigliere della VI circoscrizione Mario Biancuzzo denuncia la situazione in atto sulla strada comunale di Salice, dove una copiosa perdita di liquami fognari, sta inquinando le campagne sottostanti e costituisce una grave minaccia alla salute pubblica del vicino abitato. Chiede pertanto l’intervento del direttore generale dell’AMAM e sollecita il sindaco a volere intervenire per accelerare i lavori di ripristino.

Pubblichiamo la nota di Biancuzzo:

Ho accertato – scrive Biancuzzo – recandomi sui luoghi accompagnato dall’ex consigliere Nunzio Cardullo che sulla strada comunale, segnata in oggetto, esiste una copiosa fuoriuscita di liquami fognari. I liquidi puzzolenti e nauseabondi, per caduta, dopo aver percorso tutta la strada si disperdono nelle campagne sottostanti inquinandole. Moscerini ed insetti proliferano nelle acque nere. L’ex collega mi ha dichiarato di aver effettuato la segnalazione agli uffici preposti  ma ad oggi nulla è stato fatto e la fuoriuscita di liquami persiste. Mi corre l’obbligo precisare che nelle vicinanze insiste un bar e abitazioni e debbono convivere con il fetore.”