22 Giugno 2024 - 14:21

Salita Ogliastro, perdita d’acqua AMAM, da 7 mesi nessun intervento

 

Da ben 7 mesi, ovvero da Natale 2017, che i residenti del complesso “Villa Smeralda” chiamano il centralino dell’AMAM segnalando la copiosa perdita di acqua, probabilmente causata dalla rottura di un tubo, che affligge il civico 57/A della Salita Ogliastro, però malgrado le segnalazioni nessuno è mai intervenuto, adesso anche parte della strada sta cedendo, come si vede in foto, a causa dell’infiltrazione dell’acqua nel terreno sottostante ed il muro di contenimento del residence limitrofo potrebbe risultare compromesso per le stesse cause.

Un residente della zona commenta: “Non è possibile che dopo ben 7 mesi, e le decine di telefonate all’AMAM nessuno sia venuto nemmeno a controllare. Già la strada ha ceduto in diversi punti creando avvallamenti e il muro del residence dove vivo e costantemente umido e potrebbe cedere. E’ evidente che ci sia un problema, ma dopo sette mesi non è consentito che il personale preposto per questo tipo di interventi non abbia fatto nulla. Siamo veramente preoccupati, che intervenga qualcuno prima possibile“.