15 Giugno 2024 - 20:30

Scandalo corruzione in Sicilia: Sospeso vice governatore Sammartino e arrestato sindaco di Tremestieri Etneo

Il vice governatore della Sicilia, Luca Sammartino della Lega, è stato colpito dall’inchiesta Pandora della Procura di Catania, che ha portato a una serie di arresti e misure cautelari nei confronti di 11 persone, tra cui esponenti politici, funzionari comunali e imprenditori. Sammartino è stato sospeso dalle funzioni pubbliche per un anno e indagato per corruzione.

La vicenda, emersa da un’indagine condotta tra il 2018 e il 2021 dai Carabinieri del comando provinciale di Catania, ha rivelato presunti accordi illeciti tra alcuni amministratori del Comune di Tremestieri Etneo e elementi legati alla criminalità organizzata, riguardanti l’elezione dell’attuale sindaco Santi Rando nel 2015, che figura tra gli arrestati nell’operazione odierna. Sono emersi anche presunti atti corruttivi da parte di funzionari comunali per favorire imprenditori amici.

In particolare, si è ipotizzata una strategia per neutralizzare l’opposizione politica, incluso un accordo corruttivo con un consigliere d’opposizione, Mario Ronsisvalle, da oggi agli arresti domiciliari, che successivamente ha appoggiato il sindaco Rando. Ronsisvalle, proprietario di una farmacia nel comune, avrebbe beneficiato di vantaggi attraverso interventi politici, tra cui la riduzione del numero di farmacie concorrenti.

Luca Sammartino è stato informato dell’avviso di garanzia all’alba mentre si trovava a casa, tornato dal Vinitaly, dove aveva rappresentato la Sicilia alla Fiera di Verona. Il governatore della Sicilia, Renato Schifani, si sta occupando della situazione e potrebbe prendere in considerazione la revoca della delega di Sammartino, il quale è anche vice presidente della Commissione Antimafia in Sicilia.

Ismaele La Vardera, vice presidente dell’Antimafia e dell’anticorruzione regionale, ha commentato l’inchiesta sottolineando la gravità della situazione e l’importanza di prendere misure immediate per affrontare la corruzione e la criminalità nella regione.