14 Luglio 2024 - 06:18

Spadafora, il 29 e 30 luglio la prima edizione della Festa del Mare, con la presenza dell’assessore regionale al Turismo Elvira Amata

Sabato 29 e domenica 30 luglio nella splendida cornice del Borgo Marinaro di Spadafora, in provincia di Messina, si terrà la prima edizione della Festa del Mare, organizzata dalla Proloco di Spadafora con il patrocinio della Regione Siciliana, assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo e assessorato alle Attività Produttive, del Comune di Spadafora e della Camera di Commercio di Messina. Una due giorni spettacolare durante la quale scoprire il Borgo marinaro di Spadafora che racchiude la storia e le tradizioni della cittadina tirrenica e del suo splendido mare.
Ricco ed articolato il programma con musica e degustazioni di prodotti tipici e del mare spadaforese: un affascinante percorso enogastronomico, musicale e culturale che si snoda lungo le vie del Borgo Antico di Spadafora. La prima Festa del Mare sarà anche occasione di confronto e di incontro con l’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo onorevole Elvira Amata che parteciperà ad un convegno-dibattito pubblico al Museo dell’Argilla di Spadafora dal titolo “Il Mare e la costa tirrenica da valorizzare per uno sviluppo turistico integrato”, che si terrà domenica 30 luglio con inizio alle 10,30 e conclusione alle ore 12,30. All’incontro parteciperà una rappresentanza di imprenditori della costa tirrenica messinese, con in testa Lillo Pistone imprenditore edile spadaforese, il direttore generale del Dipartimento regionale Turismo, il direttore del servizio Turistico provinciale di Messina, l’ingegnere ambientale Linda Schipani, il presidente Terziario Donna Confcommercio Messina Sabrina Assenzio, il presidente Soroptimist di Spadafora Gallo, Mirella Cirilli e il presidente della Pro Loco di Spadafora Gaspare Maggio. Porgerà i saluti agli intervenuti ed alla cittadinanza il Sindaco di Spadafora Tania Venuto. Modera l’incontro il giornalista Giuseppe Bevacqua.
Nell’ambito delle due giornate la prevista conferenza con la presenza dell’assessore regionale alle Attività Produttive Edy Tamajo non potrà svolgersi per indisponibilità dell’assessore impegnato a Palermo per il disastro ambientale che ha investito la Sicilia con l’emergenza incendi. L’incontro sarà solo rimandato a data da programmarsi. L’assessore Tamajo ha manifestato il proprio rammarico per la sua indisponibilità ed ha confermato il proprio impegno a partecipare alla conferenza nella data in cui verrà riprogrammata.