24 Maggio 2024 - 19:22

Taormina, educazione al Gusto: Esperienze e Passione nella Cucina Flambè all’Istituto Pugliatti

L’arte del “flambè” a scuola. Si è chiuso all’Istituto Pugliatti un progetto formativo che ha visto tanta attenzione e partecipazione. “Devo ringraziare – dice, in proposito, Raffaele Nicotra, maitres dell’hotel cinque stelle lusso “San Pietro” tra i promotori dell’iniziativa – il dirigente scolastico, Luigi Napoli ed il professore dell’Istituto, Leonardo Nucifora, con i quali abbiamo costruito un programma a doc per i ragazzi. Il progetto ha avuto come tema, appunto,”La cucina flambè” ma ci siamo spinti oltre introducento approfondimenti sul mondo della ristorazione moderna”. La scuola ha invitato colleghi e professionisti di settore. “Ai professionisti che sono intervenuti – dice ancora Nicotra – abbiamo chiesto, non solo di approfondire ma anche di trasmettere passione e valori che oggi rappresentano i fondamentali di questo lavoro, come curiosità e umiltà che sono gli elementi distintivi di chi ha collaborato. Debbo ringraziare, inoltre, quanti ci hanno sostenuto come: la cantina La Contea, rappresentata da Alba Ferrigno e Valeria Colanero; Il maitre Miguel Lo Turco dell’hotel La Plage Ragosta Collection; Il banqueting Manager, Salvatore Trischitta dell’hotel Villa Sant’Andrea del gruppo Belmond; la Wine Ambassador, Veronica Bonelli del Grand Hotel Timeo del gruppo Belmond; Il banqueting manager Francesco Laganà del Grand Hotel San Domenico del Gruppo Four Season; Il F&B manager Luigi Bonomo del Grand Hotel Villa San Pietro del Gruppo Lindbergh, i grandi maestri della ristorazione taorminese Biagio Bonina e Giovanni Greco e la wine ambassador dell’hotel Timeo, Veronica Bonelli”.