15 Giugno 2024 - 19:18

Tragedia a Messina: Carabiniere di 50 Anni si Suicida in Caserma

Un carabiniere di 50 anni ha deciso di porre fine alla propria vita all’interno del Comando Interregionale Culquaber di Messina.

Secondo quanto riportato, l’uomo, che svolgeva svolgeva attività amministrativa burocratica con il grado di luogotenente, era residente in città insieme alla moglie e ai due figli minori. Nella serata di ieri intorno alle 21.00 aveva lasciato la propria abitazione per svolgere delle normali commissioni. Tuttavia, non è mai più tornato a casa. La moglie, preoccupata per la sua assenza prolungata, ha lanciato l’allarme contattando amici e colleghi del marito.

Le ore passavano e l’angoscia cresceva. La serata si è trasformata in un incubo quando è stato fatto il drammatico ritrovamento all’interno della caserma. Lì giaceva il corpo senza vita del carabiniere, accanto a lui la pistola di ordinanza, utilizzata per porre fine alla propria esistenza.

Al momento, le autorità competenti stanno conducendo le indagini necessarie per comprendere appieno le circostanze che hanno portato a questo gesto estremo ed al momento inspiegabile.