22 Luglio 2024 - 16:00

Tragico Incidente a Scala Torregrotta: Uomo Muore Dopo Caduta da Ponteggio

Un tragico incidente ha portato alla morte di Tindaro Munafò, un uomo di 54 anni, in seguito a una caduta da un ponteggio situato in una proprietà privata a Scala Torregrotta, vicino al confine con Valdina. La sua vita è stata spezzata sul colpo, nonostante i soccorritori abbiano tentato disperatamente di rianimarlo. L’incidente è al momento oggetto di un’indagine condotta dai carabinieri della Stazione di Fondachello, mentre la procura di Messina ha già avviato un’inchiesta per chiarire le circostanze dell’accaduto.

Sul luogo dell’incidente si è recato il medico legale di turno, la dottoressa Cristina Mondello, che riceverà l’incarico dal magistrato per eseguire l’autopsia sul corpo di Tindaro Munafò. Inoltre, gli uomini della Spresal, il servizio di sicurezza sui luoghi di lavoro dell’Asp di Messina, sono stati chiamati per valutare se il cantiere in questione abbia aderito a tutti i criteri di sicurezza necessari per prevenire incidenti simili.

Il corpo del cinquantenne è stato trasportato all’ospedale Papardo, dove nei prossimi giorni verrà eseguito l’esame autoptico al fine di chiarire ulteriori dettagli sulla tragica morte di Tindaro Munafò.

Questa tragedia è un dolore insopportabile per la famiglia di Tindaro Munafò, che ha già vissuto una precedente tragedia. Egli era, infatti, lo zio di Alessandra, una bambina di soli 10 anni che nel 2013 perse la vita precipitando da un lucernario.