14 Luglio 2024 - 22:55

Una settimana dalla tragedia, raccolta firme per medaglia al valore a Francesco Filippo

 

Sono passati sette giorni. Venerdì mattina di una settimana fà, l’incendio di un appartamento tra la via dei Mille e la via Nicola Fabrizi ha cambiato per sempre il destino di una famiglia ed ha fatto ricordare a Messina ed a tutta Italia cosa significano il coraggio e l’amore profondo, puro, incondizionato. Una storia tragica che porta il nome di Francesco e Raniero Messina, di due fratellini morti mentre erano nella loro casa. Una storia dolorosa che ha trasformato la nostra comunità in una grande famiglia di fronte a quelle due piccole anime volate via.

Una storia dolorosa in cui un gesto eroico che forse è stato solo l’estrema dimostrazione di amore fraterno ha commosso tutti: Francesco che si sveglia e fra le fiamme, il fumo, la paura, riesce comunque ad uscire dall’inferno di quel soppalco in cui dormiva, poi quando la salvezza è raggiunta, non vede il suo fratellino Raniero e torna indietro senza pensare un attimo, senza la paura di tornare lì dove il suo fratellino aveva bisogno del suo aiuto ed affrontare insieme a lui il triste destino che li attendeva entrambi in quella notte che ha cambiato la loro esistenza. Quel gesto ha smosso le coscienze e qualcuno ha pensato di lanciare una proposta per chiedere al presidente della Repubblica Sergio Mattarella di insignire Francesco di una medaglia d’oro al valore civile. E’ stata lanciata una petizione online sulla piattaforma change.org. La raccolta firme è iniziata da lunedì e sono state raccolte oltre 54mila firme.

Chi volesse sostenere questa richiesta ed aggiungere il proprio nome alla petizione per la medaglia d’oro al valore civile a Francesco Filippo può farlo a questo LINK