Crea sito

Messina, controlli stanotte della Polizia Municipale coadiuvata dall’Ass. Musolino sul Viale Boccetta [FOTO e DETTAGLI]

Si è concluso alle 04,00 di questa mattina il servizio di controlli di polizia stradale e di autovelox sul viale Boccetta della Polizia Municipale.
Posizionate su entrambi i lati del viale Boccetta, le pattuglie della Polizia Municipale, Sezione Operativa Mobile, dirette dal Maggiore Marco Crisafulli e coordinate dal Commissario Gaetano La Mazza, con la presenza dell’Assessore con delega alla Polizia Municipale Dafne Musolino, hanno svolto nel turno 22,00-04,00 i controlli di polizia stradale e di autovelox, elevando sanzioni per un totale di € 11.127,67 e decurtando nel totale 21 punti di patente per infrazioni al codice della strada per passaggio con semaforo rosso, omesso allaccio della cintura di sicurezza, mancanza di assicurazione e invasione di corsia preferenziale.
Con l’autovelox sono stati elevati 66 verbali per superamento dei limiti di velocità, sanzionando 36 autovetture e 30 autocarri, per un totale di € 8.879,00.
Nell’attività di controllo si è proceduto anche al sequestro di un autoveicolo che è risultato sprovvisto di assicurazione e di revisione, elevando un verbale di € 868,00 con decurtazione di 5 punti della patente.
“Dalla prossima settimana, ai controlli di polizia stradale e di velocità con autovelox, si aggiungeranno quelli con etilometro per sanzionare il superamento dei limiti del tasso alcolemico per coloro che si trovano alla guida dei veicoli.” – a riferirlo l’ass. Dafne Musolino che prosegue;
“Strade sicure, è un obiettivo che ci siamo assunti fin dall’inizio del nostro mandato e stiamo andando avanti riorganizzando i servizi della Polizia Municipale per riportare sulle strade il maggior numero di Agenti, ai quali si aggiungeranno i prossimi 46 Agenti per i quali a metà ottobre si svolgerà il concorso. La prevenzione per la sicurezza stradale – conclude l’Assessore – è un impegno preciso che abbiamo assunto con le Associazioni Vittime della Strada e presenteremo una relazione sui dati dei controlli per eccesso di velocità e guida in stato di ebrezza perché tutti sappiano che chi si mette alla guida in modo irresponsabile è un potenziale killer.”