Crea sito

Messina, morte dell’operaio forestale, Barresi (FAI CISL): “Non si può morire, da precario ed a pochi mesi dalla pensione”

“Siamo vicini insieme all’organizzazione sindacale che rappresento alla famiglia del lavoratore che ha perso la vita oggi sul posto di lavoro”

Il Segretario Generale della FAI CISL Messina Sabina Barresi dopo aver appreso la notizia della morte dell’operaio forestale deceduto in un incidente sul lavoro a San Filippo oggi pomeriggio mentre era impegnato nelle operazioni di spegnimento di un incendio: “Siamo vicini insieme all’organizzazione sindacale che rappresento alla famiglia del lavoratore che ha perso la vita oggi sul posto di lavoro, non si può morire a 67 anni, da precario ed a pochi mesi dalla pensione, durante l’espletamento di un lavoro impegnativo e logorante come quello dell’antincendio forestale.”

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com