22 Giugno 2024 - 14:37

Messina, “Casa dei Rider”: La Cgil Messina Sollecita il Comune per la Realizzazione dello Spazio Lavorativo

La Cgil Messina insieme alle categorie sindacali Filt e Nidil rivolgono un appello al sindaco di Messina per ottenere informazioni sullo stato di avanzamento del progetto della Casa dei Rider. Questo spazio, atteso come una risposta alle esigenze dei lavoratori più esposti a disagi e rischi, è stato proposto come una soluzione necessaria e attesa anche nel territorio cittadino.

Il segretario generale della Cgil Messina, Pietro Patti, insieme ai segretari generali provinciali di Filt e Nidil, Carmelo Garufi e Ivan Calì, sottolinea l’importanza di fornire ai lavoratori un luogo sicuro dove trovare riparo e usufruire di servizi essenziali. Dopo una serie di incontri con il sindaco, che hanno coinvolto anche i lavoratori di diverse aziende locali, si era aperta la possibilità di individuare uno stabile adatto per la Casa dei Rider.

Il sindacato chiede ora che questo percorso venga concluso tempestivamente, soprattutto considerando l’avvicinarsi della stagione invernale. “I Riders messinesi necessitano di una risposta immediata”, dichiarano i rappresentanti di Cgil, Filt e Nidil. La disponibilità del Comune era stata sottolineata in precedenza, con il sindaco che aveva identificato uno stabile idoneo per ospitare la struttura.

Il sindacato si dichiara pronto a contribuire attivamente al processo e sottolinea l’importanza di garantire dignità ai lavoratori, invocando un impegno rapido e tangibile da parte delle istituzioni cittadine per migliorare le condizioni di lavoro dei Rider.