Crea sito

Concluso il corso antincendio navale dei Vigili del Fuoco di Messina [FOTOGALLERY]

Dal 25 al 29 novembre , i vigili del fuoco di Messina hanno sostenuto un corso antincendio navale, concluso brillantemente da tutti i corsisti che hanno affrontato e superato la faticosa e impegnativa prova al simulatore Ship Trainer (Simulatore Antincendio Navale)della Scuola Formazione Operativa di Gioia Tauro nella giornata di mercoledì 27 novembre e gli esami finali nell’aula didattica della Sede Centrale del comando venerdì 29 . I tre istruttori hanno trasmesso agli 11 corsisti tutte le nozioni teoriche necessarie e, in campo pratico, li hanno messi a diretto contatto prima con la MNP VF M03 (MotoNavePompa) ormeggiata al Distaccamento portuale di Messina e poi con una nave per trasporto treni e passeggeri del gruppo RFI (Rete Ferroviaria Italiana), in modo da far vedere loro i vari piani di attacco e di protezione dagli incendi (fire-plane). La prova pratica al simulatore navale è stata effettuata dai corsisti suddivisi in 3 squadre, ogni candidato aveva assegnata una mansione (ROS, protezione, attacco, servente). Ogni squadra ha effettuato 3 prove: la prima a secco (con simulatore spento e visibilità all’interno, per dare la possibilità di un primo approccio della struttura); le altre due, molto più impegnative, NON-OIL e OIL, sono state effettuate con simulatore in funzione che ha messo i Vigili a dura prova. Naturalmente, tutti i test sono stati eseguiti con la massima protezione, con gli istruttori all’interno del simulatore assieme ai discenti pronti a dar loro assistenza e avendo per tutti la massima attenzione. Tutti i Vigili del fuoco partecipanti al corso hanno superato positivamente le due prove e così, fin da oggi, saranno in grado di affrontare questi particolari tipi di incendio con un miglior bagaglio di conoscenze e preparazione maggiore.