Crea sito

Lavorava in nero ma prendeva reddito di cittadinanza, denunciato fabbro a Palermo

Scoperto un altro furbetto del reddito di cittadinanza dai carabinieri. Ieri durante un azione di controllo i militari a Monreale (PA) hanno notato due uomini, uno di 43 e l’altro di 22 anni che stavano montando un cancello in ferro da loro realizzato in un’abitazione privata.

Immediati i controlli incrociati con la banca dati dell’Inps dalla quale è emerso che il 43enne risulta beneficiario del “Reddito di cittadinanza” per un importo mensile di 780 euro.

L’uomo è stato denunciato e la carta acquisti sequestrata. Al proprietario dell’immobile oggetto dei lavori è stata contestata una sanzione amministrativa da 7.200 euro.