22 Luglio 2024 - 15:50

Messina, Assunzione al Consorzio Autostrade di 21 ex Ferrotel/Servirail: Una vittoria per i lavoratori siciliani

Dopo anni di lotta e incertezza, 21 lavoratori ex Ferrotel/Servirail in Sicilia vedono finalmente una luce alla fine del tunnel con l’annuncio dell’assunzione da parte del Consorzio per le Autostrade Siciliane. Questa notizia rappresenta un importante traguardo e una svolta per coloro che hanno dovuto affrontare la chiusura di appalti ferroviari e una lunga battaglia per il reinserimento nel mondo del lavoro.

L’Orsa, il sindacato che ha sostenuto questi lavoratori lungo l’intero percorso di lotta, ha celebrato questa assunzione come “ennesima vittoria” dopo il successo dell’assunzione di 105 tecnici esattori ex stagionali. Questa decisione pone fine a un’annosa vertenza che ha visto i lavoratori ex Ferrotel/Servirail lottare per anni al fine di ottenere un’opportunità lavorativa.

La soluzione a questo problema è stata trovata grazie alla collaborazione della Regione Siciliana, che ha stanziato le risorse necessarie, e del Consorzio per le Autostrade Siciliane, che ha individuato uno spazio produttivo adatto all’impiego di questi lavoratori. Saranno destinati a lavorare nel centro radio e nella viabilità, aprendo così una nuova prospettiva lavorativa per queste persone.

La Segretaria Regionale dell’Orsa, Sara Gargano, ha espresso soddisfazione per questa conquista e ha spiegato che i 21 lavoratori inizieranno un corso obbligatorio per la sicurezza. Successivamente, saranno sottoposti a visite mediche e avvieranno ufficialmente il loro tirocinio a partire dal primo dicembre.

Anche il Segretario Generale dell’Orsa, Mariano Massaro, ha accolto con entusiasmo questa notizia e ha sottolineato che questo gruppo di lavoratori ha raggiunto il loro obiettivo nonostante l’età avanzata di alcuni di loro, dimostrando che la crisi occupazionale può coinvolgere persone di tutte le età. Ricollocare lavoratori ultracinquantenni che avevano perso ogni speranza occupazionale è stata una sfida notevole, ma è stata vinta con successo.