13 Giugno 2024 - 13:09

Messina, il fiuto di “Edipo” smaschera due giovani in possesso di droga alla stazione

Il fiuto del cane antidroga “Edipo” ha consentito di individuare, tra i tanti viaggiatori, due giovani 26enni, un uomo e una donna entrambi di nazionalità iraniana, mentre cercavano di guadagnare l’uscita dalla stazione centrale di Messina evitando il controllo di Polizia.

La donna, alla vista degli agenti e dell’unità cinofila, ha spontaneamente consegnato un ovetto e una bustina di plastica contenenti sostanze verosimilmente riconducibili a stupefacente, circostanza che ha indotto gli agenti a sottoporre la coppia e i loro bagagli ad una perquisizione.

Nel portafogli della giovane è stato rinvenuto un francobollo di LSD e di altra sostanza, verosimilmente MDMA, che la stessa nascondeva nelle parti intime.

Per l’illecito amministrativo, la donna è stata segnalata all’Autorità competente ed il materiale stupefacente rinvenuto posto sotto sequestro.

Il caso è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Messina.