24 Maggio 2024 - 19:39

Messina, In scena da questa sera: “Mamma ho perso… l’Aureli!” al Teatro Vittorio Emanuele

Il 25° appuntamento della Stagione 2023/2024 del Teatro Vittorio Emanuele vede protagonista lo spettacolo “Mamma ho perso… l’Aureli!” con la celebre Emanuela Aureli.

Emanuela Aureli, rinomata imitatrice e amata dal pubblico, porta sul palco il suo show unico. “Mamma ho perso… l’Aureli!” è un one-woman show che vede l’artista interpretare i suoi personaggi più celebri, con cui ha conquistato il cuore del pubblico nel corso degli anni. Con una brillante ironia, Emanuela racconta i suoi esordi nel mondo dell’arte e la gioia della maternità attraverso racconti che catturano e divertono il pubblico.

Lo spettacolo offre un sano divertimento, con cambi di voce e espressioni mimiche che permettono ad Emanuela di impersonare i suoi personaggi con straordinaria maestria, tenendo il pubblico incollato alle sue performance per un’ora e mezzo. Accompagnata dal talentuoso musicista e chitarrista Gian Domenico Anellino, l’artista si lascia andare a una verve comica e musicale che coinvolge e intrattiene.

Aneddoti, curiosità, e impersonificazioni si mescolano in un mix di allegria che accompagna lo spettatore in un viaggio attraverso il teatro, regalando emozioni e risate intense. Sul palco, l’Aureli sembra trasformarsi: artisti come Albano, Orietta Berti, Mahmoud, e molti altri sembrano prendere vita attraverso le sue interpretazioni, creando l’illusione che il palcoscenico sia popolato da molteplici anime.

Ma il vero ingrediente magico dello spettacolo è la capacità di Emanuela di perdere la propria identità dietro i suoi personaggi. Con un semplice cambio di parrucca, il palco si illumina del suo straordinario talento, mentre il pubblico si diverte a seguire il filo conduttore che unisce i mille volti dell’artista.

La prima rappresentazione è in programma per questa sera alle ore 21, con repliche sabato alle 21 e domenica alle 17:30. Tutte le informazioni relative allo spettacolo sono disponibili sul sito www.teatrovittorioemanuele.it e sull’App del Teatro.