18 Giugno 2024 - 13:56

Messina, sottraggono materiale in un cantiere edile, due arresti

Arresto in flagranza di reato per furto aggravato in concorso a carico di due soggetti, presunti autori del furto di materiale in un cantiere edile sito in località Galati Marina. A rintracciare i due presunti ladri una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Sant’Agata di Militello, dipendente dalla Sezione di Messina.

L’immediato intervento dei poliziotti ha consentito di intercettare i due presunti ladri lungo la A20 nei pressi di Caronia (ME) e di rinvenire, a seguito di perquisizione, la refurtiva occultata all’interno dell’abitacolo dell’autovettura su cui viaggiavano. Trattasi di due batterie di apparecchiature elettroniche del valore di oltre 1000 euro.

Dopo l’arresto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso la Procura di Patti (ME), i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Si precisa, in ogni caso, che il procedimento pende tuttora in fase di indagini preliminari, e che, in ossequio del principio di non colpevolezza, fino a sentenza definitiva di condanna sarà svolto ogni ulteriore accertamento che dovesse rendersi necessario, anche nell’interesse degli attuali indagati.