19 Giugno 2024 - 06:49

Biagio Antonacci: Due Date Speciali al Teatro Antico di Taormina nel Tour Estivo 2024

Biagio Antonacci è pronto a tornare sul palco questo agosto con due straordinarie date al Teatro Antico di Taormina (ME), inserite nel suo imminente tour estivo. Le serate, previste per il 1° e il 2 agosto, promettono di regalare emozioni indimenticabili ai suoi fan, offrendo un mix perfetto tra i suoi più grandi successi e le fresche melodie del suo ultimo album, “L’INIZIO”, compreso il nuovo singolo “LASCIATI PENSARE”.

I biglietti per questi imperdibili spettacoli saranno disponibili a partire dalle ore 12.00 di giovedì 18 aprile, sia online sul sito www.puntoeacapo.uno che presso i circuiti di vendita autorizzati come Ciaotickets, Boxofficesicilia e Ticketone.

Questi concerti fanno parte della prestigiosa programmazione del Festival Taormina Arte, promossa dalla Fondazione Taormina Arte Sicilia e co-organizzata da Puntoeacapo srl con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. Un’occasione unica per vivere l’esperienza straordinaria di ascoltare Biagio Antonacci in uno dei luoghi più suggestivi d’Italia.

Questi nuovi appuntamenti si aggiungono al già ricco tour estivo del cantautore milanese, che prenderà il via a giugno e sarà prodotto e organizzato da Friends & Partners in collaborazione con Iris S.r.l.

Il nuovo singolo “LASCIATI PENSARE”, disponibile per la programmazione radiofonica dal 29 marzo, è solo una delle gemme presenti nel suo ultimo album “L’INIZIO”, un lavoro che ha debuttato ai vertici delle classifiche di vendita italiane. Con brani come “A CENA CON GLI DEI”, “Seria”, “Telenovela” e la nuova versione di “Sognami” in collaborazione con Tananai e Don Joe, Biagio Antonacci continua a incantare il pubblico con la sua musica che riflette su tematiche profonde e universali, dalle relazioni interpersonali alle contraddizioni della società moderna.

Dopo anni di attesa, durante i quali ha continuato a scrivere, viaggiare e suonare in giro per l’Italia, Biagio Antonacci è pronto a regalare momenti indimenticabili ai suoi fan, confermando il suo status di icona della musica italiana contemporanea.