24 Maggio 2024 - 18:27

Dopo trent’anni a Galati Mamertino premio poesia nazionale Nino Ferraù

Si è svolto a Galati Mamertino il Premio Nazionale di Poesia intitolato al grande poeta galatese Nino Ferraù, nella splendida cornice di Villa Allegria al centro del comune.
L’evento è stato organizzato da Pippo Ferraù, fratello del poeta di fama internazionale, amico di Quasimodo. L’iniziativa è stata realizzata anche grazie all’impegno del sindaco di Galati Mamertino Antonio Baglio e di Luciano Armeli Iapichino, scrittore e studioso di Nino Ferraù, che per primo ha creduto nella possibilità del ritorno della storica manifestazione dopo 30 anni a Galati Mamertino.
La recita delle poesie è stata accompagnata da Calogero Giallanza, flautista di fama nazionale, e Massimo Salvatore, pianista,dalla voce narrante di Annalisa Insardà.
Oltre 50 i componimenti selezionati e pervenuti da tutta Italia.
Si è aggiudicato il terzo posto la poetessa e professoressa Nunzia Baglio, con la struggente e profonda poesia “Dal ciglio di luna”, al secondo posto si è classificata la lirica “La Stanza” di Salvatore Mangione, poeta, scrittore e giornalista. Al primo posto Daniela Mantice, proveniente da San Sebastiano al Vesuvio, che ha presentato la poesia vincitrice “Pantelleria”.