15 Giugno 2024 - 19:55

Messina, il consigliere comunale Cosimo Oteri lascia Forza Italia e annuncia Nuovo Movimento

Nel cuore dei cambiamenti politici a Palazzo Zanca, il consigliere comunale Cosimo Oteri ha scatenato una nuova tempesta nell’arena politica locale. In un audace gesto, Oteri ha abbandonato le fila di Forza Italia per unirsi al Gruppo Misto, sollevando polemiche con il suo ex partito azzurro.

Il passaggio di Oteri al Gruppo Misto è stato accompagnato dall’annuncio della fondazione di un nuovo movimento politico. Tuttavia, questa nuova entità potrà acquisire lo status di gruppo consiliare solo quando raggiungerà tre adesioni. “Ce n’è già una seconda, di un insospettabile”, ha anticipato Oteri, suggerendo che il suo movimento stia già guadagnando slancio.

Le critiche di Oteri verso Forza Italia sono state taglienti e inequivocabili. Ha accusato il partito azzurro di avere uno scarso peso politico all’interno della deputazione messinese e di mostrare un affetto insufficiente verso il territorio locale. Inoltre, ha evidenziato una disorganizzazione evidente nei confronti delle altre forze politiche di centrodestra, con specifico riferimento alla commissione Ponte.

“Devo constatare uno scarso peso politico da parte della deputazione messinese di Forza Italia nei confronti dei coordinamenti regionali e nazionali del partito”, ha dichiarato Oteri. “Questo partito è stato ristretto a un partitino periferico dal coordinatore regionale, e sono certo che il coordinatore cittadino si farà rispettare”.

L’adesione di Oteri al Gruppo Misto e le sue critiche a Forza Italia rappresentano un significativo scossone nel panorama politico di Palazzo Zanca, lasciando intravedere possibili cambiamenti significativi nel futuro prossimo.