19 Maggio 2024 - 04:20

Arrestata dalla Polizia di Stato 42enne per bancarotta fraudolenta

La polizia ha eseguito a Taormina (Me) un ordine di carcerazione a carico della cittadina ceca Lenka Zavrelova, 42 anni, emesso dall’ufficio esecuzione penali della Procura della Repubblica del Tribunale di Milano. La donna è accusata di bancarotta fraudolenta. E’ stata rintracciata in una struttura alberghiera della costa ionica dove alloggiava insieme alla figlia, ed è stata condotta al carcere di Gazzi a Messina dove dovrà scontare una pena residua di 3 anni.