25 Giugno 2024 - 00:58

Messina, Minorenne Deferito per Aggressione ad Anziano sulla Panoramica dello Stretto

Un minorenne è stato deferito in stato di libertà in seguito all’aggressione subita da un anziano, Franco Longo, il pomeriggio del 7 aprile 2024 lungo la Nuova Panoramica dello Stretto a Messina. L’azione investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Messina, ha visto il coinvolgimento del personale della Sezione Specializzata di Polizia Giudiziaria, Aliquota Carabinieri.

Secondo quanto emerso dalle indagini, l’aggressione è stata preceduta da un alterco scaturito da manovre rischiose messe in atto da due ciclomotori nel tentativo di sorpassare l’auto guidata dall’anziano. La vittima ha immediatamente identificato un ragazzo, presumibilmente minorenne, come l’aggressore, dopo che un diverbio si è acceso tra le parti coinvolte.

L’analisi dei sistemi di videosorveglianza e le testimonianze raccolte hanno permesso di ricostruire i momenti salienti dell’incidente. Le immagini acquisite dagli investigatori ritraggono il passeggero del ciclomotore colpire ripetutamente l’anziano al viso, facendolo cadere a terra, prima di darsi alla fuga.

Tuttavia, dalle indagini è emerso che l’anziano ha compiuto una manovra rischiosa alla guida della propria auto, mettendo in pericolo gli occupanti di uno dei ciclomotori. Questo ha portato al confronto animato che è poi sfociato nell’aggressione.

È importante sottolineare che, secondo le prove raccolte, solo l’aggressore identificato ha avuto un ruolo nell’attacco contro l’anziano. Gli altri minori coinvolti, tutti identificati, non sono stati ritenuti responsabili dell’aggressione.

L’indagine continua sotto la supervisione della Procura della Repubblica, e il minorenne deferito sarà sottoposto alle procedure previste dalla legge.